Metà dei nostri oceani sempre più verde

Autore

Redazione

Data

27 Luglio 2023

AUTORE

TEMPO DI LETTURA

1' di lettura

DATA

27 Luglio 2023

ARGOMENTO

CONDIVIDI

Oltre metà dei nostri oceani ha assunto una tonalità più verde negli ultimi 20 anni – una tendenza che non può essere completamente spiegata dalla variazione naturale, secondo un nuovo studio pubblicato su Nature.

«Stiamo influenzando l’ecosistema in un modo che non abbiamo mai visto prima», afferma B. B. Cael, scienziato degli oceani e del clima presso il National Oceanography Center in Inghilterra.

Il colore dell’oceano cambia in base a ciò che si trova nei suoi strati superiori, secondo una dichiarazione del MIT. Gli oceani più blu tendono ad avere poca vita, mentre gli oceani più verdi hanno più fitoplancton – delle alghe marine che fotosintetizzano. Il fitoplancton è la base della rete alimentare marina fungendo da combustibile per zooplancton e pesci, che a loro volta vengono mangiati da pesci più grandi, uccelli marini e mammiferi marini. Il fitoplancton è fondamentale anche per combattere la crisi climatica. I ricercatori stimano che gli oceani assorbano circa il 30 percento dell’anidride carbonica prodotta dall’uomo, in gran parte grazie alla fotosintesi di queste alghe. Diversi tipi di plancton riflettono e assorbono la luce in modi diversi, il che significa che un oceano che cambia colore equivale a un ecosistema che cambia.

Per approfondire la lettura: Smithsonian Magazine

Leggi anche
Clima, Oggi
2′ di lettura

Venezia e l’innalzamento del mare

di Redazione
Oggi, Scienza
1′ di lettura

La luna di Giove e lo ‘squalo’ nel telescopio

di Redazione
Scienza
Viva Voce
4′ di lettura

Le biotecnologie al bivio europeo

di Stefano Bertacchi
Scienza
Viva Voce

Le biotecnologie al bivio europeo

di Stefano Bertacchi
4′ di lettura
Società
Viva Voce

Web e social media data: la brand reputation nell’era della sostenibilità

di Federica Carbone
4′ di lettura
Economia
Viva Voce

Abbigliamento circolare per l’outdoor

di Giulio Piovanelli
5′ di lettura
Scienza
Viva Voce

La bioeconomia che verrà

di Stefano Bertacchi
4′ di lettura
Società
Viva Voce

La sfida delle monete complementari italiane 

di Cristina Toti
8′ di lettura
Scienza
Viva Voce

Virus biotech per la medicina

di Stefano Bertacchi
5′ di lettura

Credits

Ux Design: Susanna Legrenzi
Grafica: Maurizio Maselli / Artworkweb
Web development: Synesthesia