Economia

Consumi immateriali, strategie di capitalismo

di Francesco Teodori

Dall’incantesimo degli oggetti all’oblio della rete. Breve storia della cultura consumista.

Da Smith a Schumpeter, da Ricardo a Georgescu-Roegen, da Veblen a Piketty; insieme alle analisi degli esperti su aporie e disuguaglianze che affliggono la società contemporanea.

Coordinate
Economia
6′ di lettura
Nel valutare la prospettiva futura dei sistemi di accumulo, ragionando in termini ecologici, esistono due alleati gratuiti fornitici dalla Natura: la forza di gravità e l’accumulo termico del terreno.
di Giuseppe Santagostino
Editoriali
Economia
6′ di lettura
Nel contesto della transizione energetica e della competizione Usa-Cina, una proposta metodologica per considerare il ‘controllo’ delle materie prime.
di Alberto Prina Cerai
Orme
Economia
7′ di lettura
Ha ricevuto il premio Nobel nel 1987 per i suoi contributi alla teoria della crescita economica, con particolare attenzione all’innovazione tecnologica.
di Sergio Vergalli
Editoriali
Economia
5′ di lettura
Lo studio esplora l’interazione tra la cornice europea di regole fiscali, le politiche di bilancio nazionali e la qualità ambientale nei 27 Paesi Ue.
di Giovanni Carnazza, Thomas I. Renström, Luca Spataro
Coordinate
Economia
5′ di lettura
Acqua
Se consideriamo l’obbligo di una strategia energetica che contemperi produzione, distribuzione, stoccaggio e indipendenza occorre inevitabilmente tornare con più determinazione all’acqua e alle sue molte potenzialità.
di Giuseppe Santagostino

In evidenza

Editoriali
Politiche

Urbanistica e adattamento climatico: cogenza e innovazione

Viva Voce
Economia

Società benefit: modello di business per lo sviluppo sostenibile

Editoriali
Società

Repubblica Democratica del Cobalto

Territori
Cultura

Il progetto Green Road Basilicata

Viva Voce
Scienza

Gli enzimi mangia plastica

Coordinate
Tecnologia

Un robot non può piangere

Editoriali
Clima

Adattamento ai cambiamenti climatici: dal globale al locale

Editoriali
Clima

Decarbonizzare si può

Credits

Ux Design: Susanna Legrenzi
Grafica: Maurizio Maselli / Artworkweb
Web development: Synesthesia